L’Isis minaccia il calcio mondiale: Messi nel mirino

L’Isis minaccia il calcio mondiale: Messi nel mirino
L’immagine utilizzata dall’Isis per minacciare i prossimi mondiali di calcio

L’Isis ha minacciato i prossimi Mondiali di Russia 2018, utilizzando una foto di Lionel Messi, in cui si vede il giocatore del Barcellona e della nazionale argentina piangere lacrime di sangue dietro le sbarre di una prigione. A corredo dell’immagine, la frase: “State combattendo uno stato che non conosce la parola fallimento nel suo dizionario”. La diffusione in rete del fotomontaggio è avvenuta attraverso uno degli organi di propaganda dello Stato islamico, la Wafa Media Foundation.

Non sono le prime minacce contro l’importante manifestazione calcistica che arrivano dagli estremisti islamici. Da tempo, sull’applicazione di messaggistica istantanea Telegram circola l’immagine di un miliziano dell’Isis armato di kalashnikov, affiancato da una bomba innescata. Nello sfondo, il profilo di uno degli impianti destinati a ospitare i futuri mondiali di calcio, la Volgograd Arena.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto