Danimarca, la proposta: PC degli studenti controllati dai prof

Una notizia che nelle ultime ore sta spaventando gli studenti danesi è la proposta, da parte del ministro dell’istruzione Merete Riisager, di scrutare all’interno dei loro computer portatili durante le prove scolastiche. Se non dovessero consentire l’accesso ai professori, gli alunni rischierebbero il ritiro del PC per un giorno o perfino l’espulsione dalla scuola.

Dal canto loro, i ragazzi sono preoccupati per la loro privacy in quanto i docenti così sarebbero in grado di controllare i file all’interno dei dispositivi, controllare le loro ricerche online e quant’altro.

In Italia invece il nostro ministro dell’istruzione Valeria Fedeli è in favore dell’uso dello smartphone in classe.

Tutto sta adesso in mano agli studenti, copiare o non copiare?

Lampedusa, il Garante detenuti visiterà hotspot dopo gli incidenti

Il Garante nazionale delle persone detenute o private della libertà personale aveva da tempo programmato una nuova visita all'hotspot di Lampedusa per verificare in che modo le autorità locali e nazionali hanno ritenuto di affrontare le criticità in passato più ...
Leggi Tutto

Lampedusa, carabiniere ferito. Pagano: “Dov’è il Pd? Boldrini perché non si indigna?”

"Giù le mani dalle forze dell'ordine, stop ai clandestini. A Lampedusa abbiamo toccato uno dei punti di non ritorno sul fronte emergenza immigrati: un carabiniere è stato ferito da un gruppo di tunisini clandestini che ha scagliato una sassaiola contro ...
Leggi Tutto
Bruno Marziano ci riprova alle politiche: "Sono un aspirante candidato". E sui collegi uninominali: "Sono come le Olimpiadi"

Bruno Marziano: “Collegi uninominali come Olimpiadi, si va per partecipare”

"Io in questo momento sono un aspirante candidato. Ci sono 20 uscenti, 30 aspiranti e 10 posti per gli eletti, più o meno. Però c’è sempre un rapporto maggiore di quando compri il biglietto della lotteria. In quel caso è ...
Leggi Tutto
Valentina Zafarana, capogruppo del M5S all'Ars, attacca Sgarbi: "Ha un seggio sicuro al Senato? Ha preso in giro i siciliani, vada via subito"

Zafarana (M5S): “Sgarbi ha un seggio sicuro al Senato? Ha preso in giro i siciliani, vada via”

"Sgarbi ha un seggio sicuro al Senato con Berlusconi? Vada via subito, ha preso in giro i siciliani. Anzi, sia Musumeci a fare la prima cosa buona del suo mandato, lo cacci. È inammissibile che la Sicilia sia stata usata ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest