Federalberghi: “La Sicilia tra le mete preferite nel 2017, ma manca azione programmatica”

Nel 2017 si è registrato un incremento del turismo in Sicilia, ma non per “un’azione programmatica ben precisa”. Un ruolo determinante in questo è stato giocato dalla preoccupazione che ancora serpeggia tra i turisti di soggiornare nelle capitali europee e dagli equilibri instabili di molti paesi del Mediterraneo. È quanto spiegato dal vicepresidente  vicario di Federalberghi Sicilia, Nicola Farruggio, in un’intervista concessa a L’inchiesta Sicilia.

Se è vero che quest’anno la nostra regione è stata tra le mete più gettonate, perché ritenuta sicura, è anche vero che l’aumento dei numeri dei turisti sull’isolanon è paragonabile a quello registrato da altre destinazioni che in tal senso risultano più strutturate e mature”. Il portavoce degli albergatori in Sicilia ha tenuto a sottolineare anche un altro dato non positivo, ovvero la difficoltà degli utili d’esercizio a decollare. Questo per “un sistema che da un po’ di tempo appare senza controllo anche agli organi preposti”, con non pochi danni per le imprese e per il territorio. Da qui l’impegno dell’associazione affinché venga ripristinato un po’ di ordine.

Un balletto osé e il finale a sorpresa: tra moglie e marito…

A volte i proverbi sembrano dipingere la realtà. È proprio vero che tra moglie e marito non bisognerebbe mai mettere il dito, figurarsi qualche altra parte anatomica di certo più intrigante ma assai più pericolosa. La scena del video si ...
Leggi Tutto
squalo torturato e ucciso

VIDEO – Inutile crudeltà contro uno squalo, la denuncia di Mareamico, Wwf e Marevivo

Qualche giorno fa, lo scorso 14 agosto, la stampa ha segnalato la presenza di uno squalo a pochi metri dalla riva presso una spiaggia di Sciacca in località Tonnara. Successivamente si è saputo che lo squalo era stato allontanato ed ...
Leggi Tutto
Mario Basile, Cisl FP

Cisl Fp su minacce sindaco San Giuseppe Jato: “Atto gravissimo, che fa tornare indietro a un brutto passato”

"Le minacce al sindaco di San Giuseppe Jato, Rosario Agostaro, rappresentano un atto gravissimo che riporta indietro a un brutto passato". Lo afferma Mario Basile, responsabile del dipartimento area contrattuale Funzioni locali della Cisl Fp Palermo Trapani, che esprime piena ...
Leggi Tutto
Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto