Anziani truffati nel Palermitano: quattro arresti

Arrestate dai Carabinieri di Bagheria, con la collaborazione dei militari di Osio Sotto (Bg), quattro persone accusate di aver truffato, tra agosto e settembre scorsi, alcuni anziani. Questo a Bagheria e a Ficarazzi. A finire agli arresti domiciliari, Massimiliano Billeci di 45 anni, Vincenzo Cannatella di 37, Matteo Li Causi di 49 e il 45enne Attilio Immesi, tutti con precedenti.

Stando a quanto emerso dalle testimonianze delle vittime e dalle registrazioni video, il modus operandi dei quattro arrestati sarebbe stato sempre lo stesso: recitando tutti un ruolo, si facevano consegnare dalle vittime somme di denaro tra i 600 e i 2.000 euro, in cambio di finte pietre preziose valutate da un presunto gemmologo.

Pin It on Pinterest