Musumeci e Micari fuori per irregolarità? Il sospetto dei Cinquestelle

Una bomba oppure un petardo. Nello Musumeci e Fabrizio Micari correrebbero il rischio di restare fuori dalla corsa per la presidenza della Regione.

Dipenderà da quale Procura siciliana si assumerà la responsabilità di dare seguito alla sollecitazione del Movimento Cinquestelle di verificare l’autenticità delle firme raccolte per la presentazione delle liste a sostegno dei candidati di centrodestra e centrosinistra.

Il sospetto dei grillini deriva dal tempo esiguo intercorso tra la definizione della lista e la presentazione dei documenti corredati dalle firme.

Nessuna denuncia e quindi alcuna ipotesi di reato, fanno sapere dal quartiere generale dei Cinquestelle, ma una sorta di segnalazione per l’opportuna verifica degli atti.

Adesso bisognerà attendere la mossa successiva: ci sarà una Procura che aprirà un fascicolo a 2 settimane dal voto?

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto