Musumeci e Micari fuori per irregolarità? Il sospetto dei Cinquestelle

Una bomba oppure un petardo. Nello Musumeci e Fabrizio Micari correrebbero il rischio di restare fuori dalla corsa per la presidenza della Regione.

Dipenderà da quale Procura siciliana si assumerà la responsabilità di dare seguito alla sollecitazione del Movimento Cinquestelle di verificare l’autenticità delle firme raccolte per la presentazione delle liste a sostegno dei candidati di centrodestra e centrosinistra.

Il sospetto dei grillini deriva dal tempo esiguo intercorso tra la definizione della lista e la presentazione dei documenti corredati dalle firme.

Nessuna denuncia e quindi alcuna ipotesi di reato, fanno sapere dal quartiere generale dei Cinquestelle, ma una sorta di segnalazione per l’opportuna verifica degli atti.

Adesso bisognerà attendere la mossa successiva: ci sarà una Procura che aprirà un fascicolo a 2 settimane dal voto?