I tesori invisibili di Mondello svelati dall’obiettivo di Fabio Corselli

La sabbia di Mondello, nota in tutto il mondo per il suo caratteristico colore rosa che conferisce all’acqua la trasparenza propria delle zone tropicali, protagonista di una doppia esposizione di fotografie e piccole conchiglie.

Alle ore 17 del prossimo 20 ottobre, presso il Museo Gemmellaro di Palermo, verrà inaugurata la mostra fotografica “Infinitamente piccolo: i tesori invisibili della sabbia di Mondello”, in cui sarà possibile ammirare gli scatti del fotografo amatoriale palermitano Fabio Corselli. Inoltre, si avrà l’opportunità di osservare al microscopio i piccoli gusci degli organismi che costituiscono la popolare spiaggia palermitana. Tutto ciò fino al 26 novembre. L’iniziativa rientra tra quelle organizzate per la quinta edizione della Settimana del Pianeta Terra, il festival scientifico che ogni anno coinvolge tutta l’Italia.

Pin It on Pinterest