Messina, violentata una bimba di 9 anni: in manette un 26enne

Arrestato dai Carabinieri di Messina un 26enne, accusato di violenza sessuale su una bambina di nove anni. Adesso il ragazzo si trova al carcere di Gazzi.

Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’indagine avviata dopo che, nei giorni scorsi, la madre della piccola si era affidata ai militari dell’Arma. Aveva, infatti, rilevato alcuni preoccupanti segnali. Ed è così che la Procura messinese, a seguito della segnalazione dei Carabinieri, ha disposto gli accertamenti che hanno consentito di comprovare il reato.