Lampedusa, una donna denuncia la tentata violenza da parte di cinque migranti

Denunciato da una donna di 50 anni, che vive a Lampedusa, un tentativo di violenza sessuale da parte di cinque migranti, quasi certamente tunisini ospiti dell’hotspot qui presente. Così ha commentato l’accaduto il sindaco Totò Martello: “Si sta verificando quello che avevo puntualmente denunciato nelle scorse settimane: nell’isola c’è un problema di ordine pubblico e di sicurezza. Lo dimostrano le risse, gli scassi che si susseguono uno dopo l’altro in quantità industriale, i furti nei negozi, nei supermercati e persino dai fruttivendoli”.

Stando a quanto raccontato dalla donna ai Carabinieri, i cinque migranti sarebbero entrati nell’atrio della sua abitazione – che si trova lungo la strada che dalla struttura di accoglienza di contrada Imbriacola conduce fino al centro del paese – e avrebbero iniziato ad abbordarla simulando anche gesti di natura sessuale. Uno di loro avrebbe cercato di abbracciarla e baciarla. Sola in casa, la 50enne avrebbe, quindi, iniziato a urlare e a minacciarli con un bastone. Così facendo, sarebbe riuscita ad allontarnarli. Adesso si sta cercando di individuare i cinque uomini.

“Nell’hotspot ci sono attualmente 500 ospiti. Ogni mattina – ha spiegato all’Adnkrons il primo cittadino di Lampedusa – ne trasferiscono 200, ma nonostante i trasferimenti quotidiani la struttura resta piena perché nel frattempo altri migranti continuano a sbarcare”.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto