Cavalli maltrattati in un’azienda agricola a Blufi: due denunce

Sequestrati una cavalla e un puledro, e denunciati per maltrattamenti di animali i due proprietari, M.P.C. di 48 anni e F.B. di 49, in un’azienda agricola in contrada “Cognolungo” a Blufi, in provincia di Palermo.

Nel corso di un controllo da parte dei Carabinieri di Petralia Sottana, su richiesta del Nucleo Guardie Eco-Zoofile di Palermo, i due cavalli sono stati trovati entrambi “impastoiati” e con profonde abrasioni agli arti anteriori. Inoltre, il posto in cui erano tenuti è risultato non adatto alla loro natura. Dopo gli accertamenti sono stati affidati in custodia giudiziale a un’azienda agricola nelle Madonie.