Regionali, l’Antimafia a Palermo per il controllo liste

Il presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, in Prefettura a Palermo per il controllo sulle liste dei candidati alle prossime elezioni regionali. Ad accoglierla, oggi, il prefetto di Palermo Antonella De Miro.

Per l’intera giornata la Commissione ascolterà in audizione i responsabili degli uffici elettorali e periferici, e i prefetti. Presente, questa mattina, anche il vicepresidente dell’Antimafia Claudio Fava, che ha consegnato un promemoria sulle candidature alla presidente Bindi, senza poi prendere parte alle audizioni. E questo per motivi di opportunità, visto che è candidato alla Presidenza della Regione per il centrosinistra.

Anche il candidato alla presidenza della Regione per il M5s Giancarlo Cancelleri si è recato in prefettura per consegnare alla presidente Bindi una relazione che elenca i cosiddetti candidati ‘impresentabili’ nelle liste per le regionali.

(ph. Michele Naccari ©Studio Camera)

Pin It on Pinterest