Cocaina dall’Argentina per rifornire la movida siciliana: 12 arresti

Scoperto dai Carabinieri un traffico internazionale di cocaina tra l’Italia e l’Argentina, con il quale veniva rifornita la movida siciliana. Arrestate 12 persone tra Palermo, Bagheria, Roma e Tolmezzo, e sequestrati 5 chili di cocaina all’aeroporto di Buenos Aires. L’operazione, denominata in codice “Presidium”, è stata condotta dai Carabinieri del Comando provinciale di Palermo.

Gli indagati sono: Gioacchino Bonaccorso, palermitano di 43 anni, Salvatore Cecala, nato a Caccamo e di 46 anni, Giuseppe Faia, 31 anni nato a Palermo, Emiliano Pasimovich, 32 anni nato in Argentina ma residente a Roma, Calogero Rio, 55 anni e di Termini Imerese, Salvatore Rotolo, 38 anni e residente a Isola delle Femmine, Pasquale Testa, 25 anni e residente a Bagheria, come pure Giacinto Tutino di 62 anni, Carmelo D’Amico, 48 anni, Nicolò Testa, 55 anni, Giuseppe Antonio Giallombardo, 41 anni, tutti e tre detenuti al Pagliarelli, e Salvatore Drago Ferrante, 53 anni, detenuto nel carcere di Tolmezzo (Ud).

L’operazione riguarda capi e gregari del mandamento di Bagheria. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, Nicolò Testa, al vertice della famiglia mafiosa bagherese, avrebbe stretto un accordo con Salvatore Drago Ferrante, procacciatore all’ingrosso di cocaina, per importare grossi quantitativi di stupefacenti dall’Argentina. Questi venivano trasportati da Buenos Aires in Italia nelle valigie di insospettabili corrieri. La droga, a quanto pare, veniva utilizzata principalmente per rifornire i locali notturni delle province di Palermo e Trapani.

Foto di Fabio Sgroi - Rep. Ceca 2008 @ Fabio Sgroi

Fabio Sgroi / Un reportage in bianco e nero in quattordici paesi europei

Past Euphoria-Post Europa, libro fotografico di Fabio Sgroi, è la storia di un viaggio che attraversa in lungo e largo i Paesi dell’est Europa continentale. È un viaggio nel tempo, che coglie i diversi passaggi di un percorso articolato e complesso, ...
Leggi Tutto
Convegno Cgil Sicilia, Gianna Fracassi: "Il dibattito sul consumo di suolo e rigenerazione urbana è di fatto assente dall'agenda politica di questo Paese"

Fracassi (Cgil), “I temi della rigenerazione urbana sostenibile assenti dall’agenda politica del Paese”

Il dibattito sulla rigenerazione urbana sostenibile, presieduto dalla segretaria regionale della Cgil Sicilia Mimma Argurio e coordinato dal segretario generale di Cgil Catania Giacomo Rota, e quello sull'analisi degli studiosi di settore invitati dal sindacato, sono stati i temi principali ...
Leggi Tutto
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo per i 50 anni di attività

Mattarella conferisce la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo in occasione del cinquantesimo anno di attività. Si tratta di un riconoscimento che viene attribuito a discrezione del Presidente della Repubblica a iniziative ritenute ...
Leggi Tutto
Sembrava a un passo dalla scarcerazione ma Dell'Utri resta in prigione per un conflitto di competenze della Corte d'appello di Caltanissetta

Conflitto di competenza, Dell’Utri resta in carcere: decisione rinviata al prossimo 8 marzo

Sembrava a un passo dalla scarcerazione ma l'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri, condannato a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, resta, almeno per il momento, in prigione. La Corte d'appello di Caltanissetta, che avrebbe dovuto decidere ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest