Ballarò d’autunno 2017: dal 12 al 16 ottobre l’appuntamento “Palermo sostenibile”

L’alimentazione e i prodotti agroalimentari a chilometro zero, la produzione e il consumo energetico, la mobilità sostenibile, la raccolta e il riciclo dei rifiuti e, non ultima, la sostenibilità sociale nella città di Palermo, sono i temi con i quali si confronta l’appuntamento “Palermo sostenibile” di Ballarò d’autunno 2017. Giunto alla sua seconda edizione, l’evento si svolge in occasione della Giornata FAO dell’alimentazione, tra il 12 e il 16 ottobre.

La manifestazione vuol essere uno sguardo alla realtà cittadina nello spirito del progetto “Ballarò significa Palermo”, che, già dal 2013, mira a far conoscere a cittadini e visitatori la città in alcuni suoi aspetti che sono reali, ma dei quali, spesso, si ha poca consapevolezza, anche in tema di sostenibilità e sviluppo in relazione all’ambiente. Da qui l’esposizione dei prodotti artigianali realizzati con materiali di riciclo, l’itinerario del gusto con i prodotti tipici del territorio. E poi gli incontri con esperti delle varie tematiche della salvaguardia e valorizzazione ambientale e il supporto al Convegno “In Sostanza…inFormazione. Nuovi Consumi In Vecchi Mercati“, iniziativa dell’assemblea SOS Ballarò sulle tossicodipendenze e sulle condizioni socio-economiche ad esse correlate.

All’iniziativa, promossa dal Comitato “Ballarò significa Palermo” composto dalle associazioni Ars Nova, Italia Nostra-Palermo, Kleis, Culturae, Insieme per la Cultura, e Elementi, e dal Comune di Palermo, sono presenti anche due delle aziende partecipate del Comune di Palermo che operano negli ambiti tematici della sostenibilità: la Rap per la raccolta e il trattamento dei rifiuti e l’Amat per la mobilità. Le aziende racconteranno ai cittadini e visitatori la propria azione quotidiana e le ricadute sulla realtà cittadina del loro operato, con criticità e opportunità. Proprio il 3 ottobre scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato la Strategia Nazionale di Sviluppo Sostenibile, che è il documento attorno al quale edificare l’Italia dei prossimi decenni. Le riflessioni suscitate da “Palermo sostenibile” potranno avvicinare i palermitani e i visitatori delle attività della manifestazione alla problematiche e alle loro soluzioni di cui si parla anche a livello Parlamentare.

All’interno della pagina Facebook di Ballarò significa Palermo potrete vedere in dettaglio tutti gli appuntamenti di Ballarò d’autunno 2017.

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto

Palestina, a Palermo arriva Freedom Flotilla

Palermo diventa capitale di solidarietà con la Palestina. La Coalizione Internazionale “Freedom Flotilla” ha voluto il capoluogo siciliano che sarà tappa del proprio tragitto verso la striscia di Gaza per la campagna internazionale di sensibilizzazione e protesta verso il blocco del ...
Leggi Tutto
Federica Pace L'arte di essere nessuno

L’arte di essere nessuno di Federica Pace: identità di genere, disabilità, amore e morte di fronte al dolore della non accettazione

“Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso” Richiama questa frase Federica Pace, classe 1989, di origine siciliana, una terra storicamente gemellata con quella partenopea, autrice del libro L'Arte di essere ...
Leggi Tutto