Picchia e costringe la compagna a indossare il velo islamico: arrestato un 31enne a Catania

Arrestato a Catania un uomo di 31 anni, Giuseppe D’Ignoti, con l’accusa di riduzione in schiavitù, violenza sessuale continuata, sequestro di persona, maltrattamenti e lesioni personali gravissime. Più volte, infatti, avrebbe picchiato la compagna e costretta, in quanto convertito alla fede musulmana, a indossare il velo, a pregare insieme a lui e a visionare video in cui uomini arabi uccidevano prigionieri occidentali ritenuti “infedeli”. Il tutto impedendole spesso pure di uscire di casa.

È quanto denunciato dalla stessa vittima lo scorso 22 settembre, dopo essere fuggita dall’ospedale catanese in cui si trovava ricoverata per l’ennesima aggressione e aver affrontato un lungo viaggio che l’avrebbe portata fin su a Torino, passando prima per Paternò e Napoli. Ed è proprio nel capoluogo piemontese che si sarebbe rivolta alla Digos, presentando una denuncia nei confronti del convivente.

D’Ignoti già in passato è stato condannato per il reato di violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti nei confronti dell’ex moglie, ed è stato in carcere dal 2010 al 2015.

Inquinamento, assolto l’ex assessore regionale Gianmaria Sparma

La quarta sezione del tribunale di Palermo ha assolto l'ex assessore regionale siciliano al territorio, Gianmaria Sparma, e il dirigente dell'amministrazione di Palazzo d'Orleans, Salvatore Anzà. Erano accusati di omissione di atti d'ufficio in relazione alla commissione di una serie di ...
Leggi Tutto

Ustica, presentato il ‘Progetto Jemanjá, una foto per domani’

Nell’ambito del programma della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee, è stato presentato, al Centro Accoglienza dell’Area marina protetta (AMP) Isola di Ustica, il “Progetto Jemanjá, una foto per domani” di Achille Zaoner, Renato Mancuso, Luana Jungman e Roberta Messina. Il “Progetto Jemanjá”, ...
Leggi Tutto
ong migranti archiviata indagine

Migranti, il gip di Palermo archivia l’indagine sulle Ong

Nessun legame tra le organizzazioni e i trafficanti di esseri umani libici. Il gip di Palermo, accogliendo la richiesta della Dda del capoluogo siciliano, ha archiviato l'indagine sulle Ong Golfo Azzurro e Sea Watch. Sono stati esclusi i legami tra ...
Leggi Tutto
Operazione congiunta di Polizia Municipale e Carabinieri a Palermo: sequestrati oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico

Sequestrati oltre 110 chili di pane a Palermo: elevate sanzioni per 7.900 euro

Gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica della Polizia Municipale in un’operazione congiunta con i Carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno sequestrato oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico. In viale Campania ...
Leggi Tutto