Catania, 25enne violentata da tre ragazzi dopo la discoteca

Violentata nella notta tra sabato e domenica una ragazza di 25 anni, a conclusione di una serata trascorsa in una discoteca a Catania. Ad abusare di lei tre italiani di 36, 34 e 23 anni, fermati dai Carabinieri. Oggi la Procura chiederà la convalida del provvedimento.

La notizia è stata portata da La Sicilia e ha trovato conferma sia in ambiente investigativo che giudiziario. A quanto pare, la giovane si sarebbe recata in discoteca assieme a una persona conosciuta sui social network e poi avrebbe accettato di essere riaccompagnata da un giovane con cui avrebbe legato durante la serata. Ma quando è salita in auto, avrebbe trovato dentro gli altri due giovani. Invece, di riportarla a casa, i tre l’avrebbero così condotta in una zona isolata di un paese etneo che conoscevano bene, e qui per ore l’avrebbero violentata in auto per poi abbandonarla per strada.

Notata da un passante, sarebbe stato lui a darle i primi soccorsi e ad allertare i Carabinieri che immediatamente hanno inviato le indagini. La ragazza è stata condotta all’ospedale Garibaldi di Catania, dove è stata ricoverata in stato di shock. I tre ragazzi, invece, sono stati bloccati singolarmente in paesi diversi tra loro.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto