Catania, 25enne violentata da tre ragazzi dopo la discoteca

Violentata nella notta tra sabato e domenica una ragazza di 25 anni, a conclusione di una serata trascorsa in una discoteca a Catania. Ad abusare di lei tre italiani di 36, 34 e 23 anni, fermati dai Carabinieri. Oggi la Procura chiederà la convalida del provvedimento.

La notizia è stata portata da La Sicilia e ha trovato conferma sia in ambiente investigativo che giudiziario. A quanto pare, la giovane si sarebbe recata in discoteca assieme a una persona conosciuta sui social network e poi avrebbe accettato di essere riaccompagnata da un giovane con cui avrebbe legato durante la serata. Ma quando è salita in auto, avrebbe trovato dentro gli altri due giovani. Invece, di riportarla a casa, i tre l’avrebbero così condotta in una zona isolata di un paese etneo che conoscevano bene, e qui per ore l’avrebbero violentata in auto per poi abbandonarla per strada.

Notata da un passante, sarebbe stato lui a darle i primi soccorsi e ad allertare i Carabinieri che immediatamente hanno inviato le indagini. La ragazza è stata condotta all’ospedale Garibaldi di Catania, dove è stata ricoverata in stato di shock. I tre ragazzi, invece, sono stati bloccati singolarmente in paesi diversi tra loro.