Un numero verde per aiutare chi ha problemi con il gioco d’azzardo

Un numero verde nazionale per assistere chi deve fronteggiare il problema del gioco d’azzardo. Dal primo ottobre sarà a disposizione non solo di chi è affetto da questo tipo di dipendenza, ma anche degli operatori nel settore del gioco, così da trovare un sostegno tecnico adeguato per affrontare certe particolari situazioni, e degli operatori socio-sanitari, che in questa maniera potranno contribuire all’aggiornamento continuo delle prestazioni fornite e delle attività svolte per aiutare coloro che si ritrovano a vivere questa difficile realtà. Il numero 800 558822 coprirà tutta l’Italia, sarà attivo in via sperimentale fino al 31 marzo 2018 e garantirà sostegno dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle ore 16.00.

L’iniziativa fa parte del progetto biennale “Il gioco d’azzardo in Italia: ricerca, formazione e informazione”, promosso congiuntamente dall’Agenzia Dogane e Monopoli e dall’Istituto Superiore di Sanità per far conoscere meglio il mondo del gioco d’azzardo in Italia, dai rischi che può avere sulla salute dei cittadini ai modi in cui è possibile contenerlo. Il piano di ricerca prevede anche la realizzazione di due studi, i cui risultati verranno pubblicati a marzo dell’anno prossimo: uno riguarderà la popolazione maggiorenne (12 mila cittadini) e l’altro un campione di 15 mila minorenni, con un’età compresa tra i 14 e i 17 anni, e di 200 scuole superiori di secondo  grado sparse in tutta Italia.