Alongi: “Si revochi la nomina di Monti all’Autorità portuale”

Pietro Alongi
Pietro Alongi, deputato regionale del Movimento Rete Democratica

In merito al rinvio a giudizio del Presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar di Sicilia Occidentale, Pasqualino Monti, il deputato regionale del Movimento Rete Democratica Pietro Alongi dichiara: “Avevamo lanciato un grido d’allarme ritenendo inopportuna da parte del ministro Graziano Delrio e del Presidente della Regione Rosario Crocetta la nomina di Pasqualino Monti a Presidente dell’Autorità portuale di Palermo. Non si trattava di una presa di posizione per partito preso, ma di una preoccupazione reale considerato che lo stesso aveva ricevuto un avviso si garanzia per ipotesi di reato riguardanti la sua attività ai vertici dell’Autorità portuale di Civitavecchia”.

E ancora: “Adesso apprendiamo del suo rinvio a giudizio. Vorremmo sapere cosa ne pensano Delrio e Crocetta, che si sono piegati a una scelta che era inopportuna e inusuale. Auspichiamo – conclude Alongi – che il ministro Delrio e il Presidente Crocetta revochino immediatamente la nomina”.