Lampedusa, tunisino ruba ciclomotore: arrestato

Arrestato dalla Polizia a Lampedusa un tunisino di 24 anni – sbarcato nell’isola nei giorni scorsi – per aver rubato un ciclomotore. Il furto sarebbe avvenuto domenica sera scorsa, nei pressi della Chiesa Madre.

Proprio qualche giorno fa il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, aveva denunciato la situazione sull’isola, dove i migranti sarebbero responsabili di “minacce, molestie, furti”. A oggi sono oltre 250 quelli ospitati nel centro di accoglienza qui presente. Tutti tunisini, che regolarmente escono dalla struttura. Alcuni tenterebbero di lasciare l’isola con la nave di linea nascondendosi su camion o furgoni che trasportano pesce.

Riguardo a questa situazione, Martello aveva chiesto la chiusura dell’hot spot, definita una “struttura inutile che non serve a niente”. A ciò l’ex primo cittadino, Giusi Nicolini, aveva risposto dichiarando che il neo eletto “faceva terrorismo”. Con lei si era detto d’accordo Claudio Fava, mentre secondo il ministro dell’Interno Marco Minniti  “non c’è alcuna situazione di emergenza”.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto