Salute: cala la mortalità per tumore al seno, tra i più ricorrenti. Merito anche della prevenzione

Il cancro al seno continua a essere una delle più ricorrenti malattie tumorali: nel 2016 registrati 50 mila nuovi casi, 2000 in più del 2015. Decresce di contro la mortalità, con un trend del -1% l’anno. Questo calo è legato sia all’aumentata attività di diagnosi precoce tramite i test di screening, sia alla maggiore attenzione ai fattori di rischio. Questi i dati illustrati oggi nel corso del convegno scientifico su “Attualità nella prevenzione, diagnosi e cura del tumore al seno”, organizzato da Toscano group e svoltosi il 23 settembre al Castello di Carini (Pa). “La tempestiva applicazione di protocolli terapeutivi in stadi precoci della malattia – afferma Antonio Ciulla, chirurgo specializzato in cancro alla mammella e promotore del convegno – consente di registrare la guarigione di circa il 95% dei carcinomi trattati con diametro inferiore al cm e linfonodi ascellari negativi”. Nel corso del convegno, al quale hanno parte specialisti di varie branche mediche, è stato esaminato un nuovo approccio per la cura del tumore al seno, che contempli sia le metodologie tradizionali sia l’aspetto della nutrizione, della chirurgia ricostruttiva e dell’impatto psicologico. “I nuovi studi – continua Ciulla – confermano che occorre un’azione a 360° per riuscire a combattere il cancro, che tenga conto non solo delle condizioni fisiche ma anche di quelle psicologiche delle pazienti”. L’arma principale, come sottolineato oggi nel corso del convegno, continua a essere la diagnosi precoce: alle donne nella fascia 40-49 anni si raccomanda di eseguire una Rx mammografia con una cadenza stabilita sulla base dei fattori di rischio (storia familiare e densità del tessuto mammario), mentre a quelle nella fascia 50-69 anni si suggerisce di eseguire una Rx – mammografia con cadenza biennale.

Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto

ilGaz.it

Direttore editoriale