Se si è smemorati è perché il cervello sta funzionando bene

Essere smemorati non è poi così negativo. Fino a quando a essere dimenticate sono cose insignificanti, al di là delle scocciature che ne possono derivare, ciò potrebbe significare che il cervello sta funzionando bene. Sembra strano, ma è vero. A rivelarlo è una ricerca condotta qualche tempo fa dall’Università di Toronto e poi pubblicata sulla rivista scientifica Neuron.

A chi non è capitato di ricordare qualcosa che risale a diversi anni fa – qualcosa di importante però – e poi magari dimenticare quello che si è mangiato la sera prima. Tranquilli. Stando allo studio canadese, questo accadrebbe perché la crescita di nuovi neuroni nell’area del cervello legata alla memoria, l’ippocampo, farebbe in modo che tutto ciò che non sia importante venga dimenticato per lasciare spazio a informazioni più rilevanti. Una sorta di raccolta differenziata, in pratica. E questo a conferma del fatto che a volte dimenticare risulta essere più utile di ricordare.

Ponte sullo Stretto, Di Battista: “Berlusconi manda messaggio chiaro alla mafia”

''Berlusconi quando parla di Ponte sullo Stretto sta mandando un messaggio chiaro alla mafia. Qui il problema sono le strade, le ferrovie e le autostrade. La Sicilia l'ho girata la scorsa estate e i problemi sono altri''. Lo ha detto a Messina, ...
Leggi Tutto
Roberto Lagalla

Formazione, Assessorato firma protocollo per la legalità. Lagalla: “Opportunità educativa”

È stato stipulato un protocollo d’intesa tra l’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale e il “Pool antiviolenza e per la legalità dell’Inner Wheel Palermo Normanna”, ONG inserita nell’ECOSOC ROSTER, che esprime quattro rappresentanti all’ONU. L’obiettivo è quello di cooperare per la promozione ...
Leggi Tutto
due denunciati per furto energia grazie a Padre Pio

Energia, bollette insolute per un miliardo di euro. Adiconsum: “Tutelare chi è in regola”

Sembra ammontare a un miliardo di euro l'ammontare delle bollette dell'energia elettrica insolute in tutto il territorio nazionale. "Ciò che preoccupa, adesso, è che per far fronte alla crisi dei fornitori, sembrerebbe che la giustizia amministrativa abbia ipotizzato che per ...
Leggi Tutto
“Matrimonio sicilian style”, venerdì al via il Buy Wedding

“Matrimonio sicilian style”, venerdì al via il Buy Wedding

Prenderà il via venerdì 23 febbraio, alle ore 16,30, la borsa internazionale dei matrimoni in Sicilia. Tre giorni dedicati al mondo del wedding in Sicilia con 25 buyers esteri che per la prima volta saranno a Palermo, fino a domenica ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest