Ballarò d’autunno 2017, fino a dicembre Palermo diventa palcoscenico tra il Cassaro e Ballarò

Prende il via Ballarò d’autunno 2017, trasformando sino al 29 dicembre Palermo in un grande palcoscenico per far conoscere il centro storico tra il Cassaro e Ballarò con un calendario di appuntamenti collegati a ricorrenze emblematiche della tradizione e giornate internazionali.
A tagliare il nastro, venerdì 22 settembre, è Palermo in tutte le lingue, manifestazione che si snoderà fino al 30 settembre lungo un itinerario che da piazzetta Monteleone attraverserà via Calascibetta, accanto piazza Borsa, arrivando fino al Cassaro Alto e a San Giovanni Decollato. Seguiranno Palermo sostenibile (dal 13 al 16 ottobre) e Palermo racconta (dal 27 ottobre al 26 novembre), per poi chiudere questo viaggio negli splendori della nostra città con Palermo per il futuro (dall’1 al 29 dicembre).
«Abbiamo preparato un calendario di eventi culturali tematici – spiega Giulio Pirrotta, rappresentante del Comitato “Ballarò significa Palermo” – che, come per le precedenti edizioni, sin  dal 2013 prevede il coinvolgimento e la partecipazione degli abitanti e degli operatori dell’Albergheria, del Capo, dei Quattro Mandamenti e di Palermo in generale. Questo, per proporre un’azione di sistema che valorizzi le energie e le risorse positive presenti nel centro storico». [Leggi tutto]

Gilda Sciortino

Direttore responsabile