Lampedusa e la normalità negata

Lampedusa oggi rappresenta anche la doppia faccia della sinistra, divisa tra pragmatismo e utopia. Martello contro Nicolini, la sfida tra il recente passato segnato dall’accoglienza solidale e il presente segnato dalla richiesta di chiusura dell’hot spot. Non siamo ancora alla riproposizione in salsa siciliana “dell’aiutiamoli a casa loro” ma è un segnale importante, del resto peraltro sollecitato dagli stessi lampedusani che hanno clamorosamente bocciato il sindaco simbolo dell’accoglienza. Oggi poco importa qual è la scintilla che ha fatto ripartire la querelle tra Martello e Nicolini, ma non si può ignorare che il vissuto raccontato dall’attuale sindaco parla di una popolazione che sente l’isolamento totale dal resto d’Europa. E comincia a fare i conti con la propria pancia, dopo avere riempito testa e cuore di gratificazioni. Una fattispecie che ha surclassato la sovraesposizione mediatica che era partita dall’Orso d’Oro  del Festival di Berlino, è transitata dalla Casa Bianca ai tempi di Obama per finire all’applauso diretto di Bono Vox.

Nessuno lo dice apertamente, ma oggi comincia ad affacciarsi la voglia di tornare ad essere un’isola e come tale vivere solo d’estate come tutte le altre isole del Mediterraneo. E ciò non può essere configurato come atteggiamento razzista, bensì come un desiderio di quella normalità che a Lampedusa sembra essere negata sine die. Tutto il resto, ci perdonino i duellanti, passa in secondo piano

Borghi di Sicilia: presentazione del libro il 23 giugno a Catania

Far conoscere l’isola attraverso traiettorie insolite e coinvolgenti: è questo l’intento del libro "Borghi di Sicilia”, curato da Fabrizio Ferreri ed Emilio Messina, e pubblicato da Dario Flaccovio editore, che sarà presentato sabato 23 giugno alle 18,30 al Centro Multiculturale Mono, via Gornalunga 16, Catania. Converserà con ...
Leggi Tutto
Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Arrestato dalla Polizia di Stato, a Palermo, un pregiudicato di 28 anni, Lucio Benfante, residente nel quartiere Zen ma con domicilio a Borgo Vecchio. L'accusa è di produzione e spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrate diverse piante di marijuana all'interno della ...
Leggi Tutto
Salvatore Ficarra e Valentino Picone

Tre giorni di Fuoricinema all’Orto Botanico di Palermo, dal 22 al 24 giugno

Fuoricinema Mediterraneo, tre giorni dedicati al cinema nello splendido scenario verde dell’Orto Botanico di Palermo, con la direzione artistica di Ficarra e Picone, dal 22 al 24 giugno. La manifestazione è la prima tappa del progetto itinerante di Fuoricinema, la ...
Leggi Tutto
D'Francesco Arca, Sebastiano Tusa, Salvatore Livreri Consoli

Ustica, dal 18 al 24 giugno la 59a Rassegna internazionale delle attività subacque

Inizia domani con un programma particolarmente ricco la Cinquantanovesima edizione della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee che, dal 18 al 24 giugno, animerà Ustica con numerosi eventi che culmineranno con la cerimonia di consegna dei Tridenti d’Oro e Academy Award, ...
Leggi Tutto