Mandreucci, Vella, De Canzio: il Malaluna cala il tris

Venerdì, 22 settembre, sarà la sera del terzo appuntamento della rassegna che prende il nome “Teatro per una Sera”, curata e diretta da Valentina Frinchi che ha voluto dar luce al palco estivo più famoso della città, con il significato più vero di musica da ascolto intrisa di nuove contaminazioni e rappresentata dal grande fenomeno della nostalgia che fa accorrere una Palermo curiosa di cose nuove custodendo grandi ricordi.

Alle 21,30 nel giardino del Malaluna di viale Resurrezione 80 sarà di scena “La prima volta non si scorda mai”, il debutto che vede protagonisti il duo storico della scena palermitana, i chitarristi Marcello Mandreucci e Rosario Vella, e la nuova voce del rhythm and blues Vito De Canzio. I tre artisti si cimenteranno in un repertorio tutto nuovo mescolando le proprie anime e contaminando i propri talenti. Un concerto da non perdere.

(Costo del biglietto 10 euro con consumazione)

Ancra Confcommercio: Subito micro aree ecologiche in Sicilia”

Dalle carte di credito con microchip ai bambolotti parlanti con cui giocano le bambine, dalle macchinine elettriche alle semplici prolunghe che tutti abbiamo in casa o ancora il piccolo telecomando per automazione, per fare alcuni esempi: da agosto prossimo saranno considerati RAEE ...
Leggi Tutto

“Graffiti”, a Palermo workshop di fotografia con gli spagnoli Riccardo Cases e Antonio Xoubanova

Workshop di fotografia a Palazzo Sambuca, a Palermo, con i fotografi spagnoli, di fama internazionale, Riccardo Cases e Antonio Xoubanova. L'evento, dal nome "Graffiti", rientra al'interno della rassegna Outer Circle, che si svolgerà per tutto il periodo della Biennale negli spazi di ...
Leggi Tutto
Il futuro della Sicilia sull'asse Palermo-Roma

Società a controllo pubblico, Armao: “Tema centrale nell’azione di governo”

Nell’ambito del convegno dal titolo -Le società a Controllo Pubblico- che si terrà nell’intera giornata di oggi e di domani a Villa Malfitano a Palermo, nella sessione pomeridiana odierna, con inizio alle ore 14.30, interverrà il Vice Presidente della Regione ...
Leggi Tutto

La Traccia, una spy story con venature esistenziali firmata Luciano Zaami

Perché un antiquario italiano vuole contattare il capo carismatico della resistenza al regime dittatoriale di una capitale europea? Per scoprirlo bisognerà seguire... La Traccia (o quanto meno bisognerà leggerla), il terzo romanzo di Luciano Zaami, scrittore nisseno oggi trapiantato a ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest