Percorrere le vie delle pari opportunità

toponomastica femminile
Foto tratta dal sito Palermo al contrario

Giorno 9 settembre 2017 si è costituito a Palermo il Gruppo di Toponomastica Femminile alla presenza di Ester Rizzo, coreferente Sicilia della Toponomastica.

Sarò la referente, insieme a Gabriella Esposito, Rossella Megna, Houda Sboui e Enza Mortillaro, di tutte le donne impegnate attivamente a portare avanti iniziative e processi di cambiamento per una condizione di equità di genere nel sociale e nel lavoro.

La Toponomastica Femminile nasce nel 2012 con l’idea di impostare ricerche, pubblicare dati e fare pressioni su ogni singolo territorio affinché strade, piazze, giardini e luoghi urbani in senso lato, siano dedicati alle donne per compensare l’evidente sessismo che caratterizza l’attuale odonomastica (branca della toponomastica).

In atto a Palermo su 4925 strade 2406 sono intitolate a uomini e soltanto 239 a donne, la metà di queste intitolate a sante e figure mitologiche.

Un dato nettamente penalizzante in cui si può costatare quanto la storia non ha riconosciuto i meriti in un equilibrio di genere e quanto sia necessario il lavoro per dare luce alle tantissime donne dimenticate.

La giusta visione delle donne, delle opere compiute, dei sacrifici e del coraggio, del segno lasciato dalla loro intelligenza, aiuterà non poco l’impegno perché ne sia riconosciuto il valore e il rispetto. Il messaggio di pari opportunità passa anche attraverso la toponomastica di una città. Il nuovo Gruppo di Toponomastica Femminile si impegna a intraprendere con le Istituzioni palermitane un proficuo lavoro di collaborazione per rivalutare la storia delle donne e il loro prezioso contributo dato alla collettività.

Genio di Palermo, al via il concorso fotografico per celebrarlo

Dopo la celebrazione della "Giornata del Genio di Palermo", svoltasi venerdì scorso a Palazzo delle Aquile, in coincidenza con l'anniversario dei moti del 12 gennaio 1848, prende il via un'altra iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale per celebrare il nume laico della ...
Leggi Tutto
Marco Pomar, vice presidente della Waterpolo Palermo, replica al M5S: "Senza le società sportive la piscina comunale sarebbe chiusa da anni"

Piscina comunale chiusa nel pomeriggio, manca assistenza ai bagnanti

"Ci scusiamo per il disagio" è ormai una frase ricorrente per gli utenti della piscina comunale. Anche oggi, 15 gennaio 2018, all'ingresso dell'impianto è stato affisso l'ennesimo cartello che annuncia la chiusura nel pomeriggio, nell'orario tra le 13 e le ...
Leggi Tutto
Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, il concorso nazionale per giovani talenti della musica nato nel 2014 e organizzato ogni anno dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, giunge alla sua quinta edizione. Una grande opportunità di visibilità per chi vuole cimentarsi in repertori che spaziano dal ...
Leggi Tutto
Vittorio Sgarbi

Sgarbi: “Reggia di Caserta utilizzata per matrimoni o feste? In passato regge, ville e palazzi servivano proprio a questo”

Hanno suscitato polemiche le nozze da record festeggiate qualche giorno fa con un ricevimento alla Reggia di Caserta, la residenza reale più grande al mondo, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità. La splendida reggia che Carlo di Borbone re di Napoli commissionò ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest