Arriva il bonifico istantaneo per trasferire soldi in 10 secondi

Un bonifico istantaneo, per trasferire soldi in un altro conto in soli 10 secondi. Sarà disponibile in Italia e in Europa a partire dal prossimo 21 novembre, quando questo tipo di pagamento – già esistente in altri Paesi in forme diverse – “sarà armonizzato a livello europeo”. Sui costi le banche non si sono ancora espresse. Per il momento si sa solo che si potranno effettuare instant payments per importi fino a un massimo di 15 mila euro.

Uno strumento in più, quindi, per l’utente. E precisamente per chi ha la necessità di accreditare subito dei soldi a qualcun altro. Ma dal punto di vista delle banche potrebbe essere anche più rischioso, visto che il tempo dei controlli – si pensi alle operazioni antiriciclaggio e non solo – si ridurrebbe al minimo. Altra cosa: come dice la stessa parola, una volta fatto, il bonifico istantaneo non è più revocabile come invece avviene con quello ordinario.

Per il momento Unicredit sta testando il nuovo servizio con alcuni clienti, per poi metterlo a disposizione di tutti a partire dal mese di novembre. E questo 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, con notifica del buon esito della transazione in pochi secondi all’ordinante. Stesso discorso per Intesa e Banca Sella.

Riguardo la nuova forma di pagamento il presidente di Adiconsum nazionale, Carlo De Masi, tiene a precisare: “L’importante è che i costi siano ragguagliati alla tipologia del servizio e auspichiamo – si legge su Adnkronos – che a questo punto i costi dei bonifici ordinari, che continueranno a essere i più utilizzati, si abbassino”.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto