Messina, chiudono villetta pubblica come protesta contro i migranti. L’assessore Ialacqua: “Fatto grave”

A Messina, un comitato locale ha chiuso con una catena la villetta pubblica Quasimodo come protesta – con tanto di cartello – contro i migranti che la frequentano giornalmente. La Polizia ha provveduto a togliere l’avviso e a riaprire i cancelli, e in merito all’accaduto l’assessore comunale al Decoro urbano, Daniele Ialacqua, ha inviato una nota alla Prefettura, alla Questura e alla Polizia municipale.

Così recitava il cartello apposto sul cancello della villetta dall’associazione “Comunità militante Messina”: “Noi cittadini messinesi, vista l’impossibilità di poter utilizzare questo spazio pubblico, data l’inaccessibilità causata dalla sporcizia e dal bivacco di sedicenti profughi, che hanno deciso di rifugiarsi proprio dove le famiglie dovrebbero portare i bambini a giocare, abbiamo deciso di sigillare simbolicamente la villetta”.

A tal proposito Ialacqua scrive: “Il fatto è di notevole gravità poiché è stato bloccato il libero accesso a un luogo pubblico ed è segno di un preoccupante clima razzista che serpeggia in città e sui social nei confronti dei migranti presenti nella nostra città”. La richiesta dell’assessore è “di accertare gli autori del grave gesto e di assumere i conseguenti provvedimenti. Si evidenzia che l’Amministrazione comunale – aggiunge ancora – ha in programma una serie di iniziative al fine di consentire un utilizzo il più ampio possibile della villetta Quasimodo e di altri spazi cittadini, favorendo progetti di integrazione e interculturalità”.

ong migranti archiviata indagine

Migranti, il gip di Palermo archivia l’indagine sulle Ong

Nessun legame tra le organizzazioni e i trafficanti di esseri umani libici. Il gip di Palermo, accogliendo la richiesta della Dda del capoluogo siciliano, ha archiviato l'indagine sulle Ong Golfo Azzurro e Sea Watch. Sono stati esclusi i legami tra ...
Leggi Tutto
Operazione congiunta di Polizia Municipale e Carabinieri a Palermo: sequestrati oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico

Sequestrati oltre 110 chili di pane a Palermo: elevate sanzioni per 7.900 euro

Gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica della Polizia Municipale in un’operazione congiunta con i Carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno sequestrato oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico. In viale Campania ...
Leggi Tutto
Palermo, al Teatro Zappalà la prima edizione di Vokalist. Da un'idea di due concorrenti di X Factor

Palermo, al Teatro Zappalà la prima edizione di Vokalist. Da un’idea di due concorrenti di X Factor

Appuntamento il prossimo 7 luglio, al Teatro Franco Zappalà di Palermo, con la prima edizione di Vokalist 2018, presentata dall'Associazione Culturale Umami. Un evento unico in Sicilia, durante il quale 15 cantanti, 60 ballerini e acrobati daranno vita ad un grande ...
Leggi Tutto
iBand, su La5 il primo talent per band e cori. Tappa a Catania e Palermo

iBand, su La5 il primo talent per band e cori. Tappa a Catania e Palermo

Il primo programma che si rivolge alle band, ai gruppi di voci, ai cori e ai cori gospel. Questo è iBand, il nuovo talent show, prodotto dalla Sunshine Production, che andrà in onda, a partire dal prossimo dicembre, in prima ...
Leggi Tutto