Messina, figlio di detenuta mangia del topicida e finisce in ospedale

Ha ingerito parte di una bustina di topicida ed è finito in ospedale. È quanto sarebbe accaduto a un bambino di tre anni nella sezione femminile del carcere Gazzi di Messina, dove è detenuta la mamma di origini nigeriane e una sorella di poco più grande. Sottoposto a una serie di esami, il piccolo è adesso fuori pericolo. Ma il caso ha riportato in primo piano il problema delle madri recluse e dell’adeguatezza delle strutture in cui si ritrovano anche i loro figli.

Sull’episodio si è cercato da subito di fare chiarezza, per capire il tipo di sostanza ingerita dal piccolo, perché si trovasse lì, se il carcere fosse stato sottoposto a una derattizzazione e se fossero stati eseguiti tutti i protocolli di sicurezza. Stando a quanto riportato oggi da meridionews.it, a portare il veleno dentro la casa circondariale sarebbe stata un’agente di polizia penitenziaria, che ieri avrebbe confessato la propria responsabilità al direttore del Gazzi. La donna sarebbe stata sospesa dal servizio.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto