Registi esordienti al Corto Pepper di Terrasini

Ritorna a Terrasini l’ormai sempre più atteso appuntamento con il cinema. Il Corto Pepper Fest, giunto alla sua VIII edizione, cresce ogni anno, sia in termini di pubblico, che di cortometraggi iscritti. La manifestazione è occasione e vetrina per giovani registi esordienti di raccontarsi attraverso le loro opere.

Tra i tantissimi partecipanti alle selezioni sono stati scelti sei corti che parteciperanno alla Finale di Venerdì 15 Settembre 2017 e che saranno proiettati dinanzi al caloroso e attento pubblico terrasinese, a partire dalle ore 21.00, presso l’area pedonalizzata di fronte al ristorante messicano El Bocadito, in via Vittorio Emanuele Orlando 126.

Il Corto Pepper Fest è un concorso di cortometraggi ideato da Sergio Misuraca, curato e organizzato dall’Associazione culturale Sciò Produzioni, nato per sostenere e promuovere l’opera di sperimentazione e ricerca cinematografica di autori giovani e/o indipendenti.  Il Festival si è proposto in questi anni di incrementare lo sviluppo culturale, artistico e turistico del territorio intorno a Terrasini, che per le sue amenità e gli scenari naturali è stato scelto molte volte come set per cortometraggi e lungometraggi.

L’evento è inserito tra gli eventi dell’estate terrasinese ed ha il patrocinio del Comune di Terrasini (PA).

Corto Pepper Fest TerrasiniDurante la serata, che avrà al centro il Cinema, l’Arte, la Sicilia e l’Incontro, sarà presente un’esposizione di Arte del Riciclo e Spazio Relax a cura di Officina Rigenerazione, che quest’anno curerà anche l’arredo del palco e la realizzazione del Premio per il cortometraggio più votato dal pubblico.

Dalle ore 21.00 saranno proiettati i cortometraggi finalisti che, durante la stessa serata, saranno valutati dalla Giuria di qualità, costituita da personalità appartenenti al mondo del cinema, arte e giornalismo, che assegnerà il primo premio al Miglior Corto. Anche il pubblico decreterà il proprio vincitore.

Si darà spazio ad un cortometraggio realizzato da una Scuola del territorio per valorizzare il ruolo formativo del cinema e l’impegno di insegnanti e ragazzi.

Saranno presenti durante l’evento i registi, autori o attori protagonisti di ogni cortometraggio selezionato che ritireranno le targhe di partecipazione ed i premi, sarà così possibile un momento di incontro e scambio con chi vive dal suo interno il mondo del cinema, un universo variegato che oggi si avvale anche di nuove tecnologie, che sviluppa creatività, fantasia, arte e offre diverse possibilità professionali anche alle nuove generazioni.

Conduce la serata Giulia Monteleone.

L’Ingresso è libero.

Corto Pepper Fest http://www.cortopepperfest.com   info@cortopepperfest.com

Ancra Confcommercio: Subito micro aree ecologiche in Sicilia”

Dalle carte di credito con microchip ai bambolotti parlanti con cui giocano le bambine, dalle macchinine elettriche alle semplici prolunghe che tutti abbiamo in casa o ancora il piccolo telecomando per automazione, per fare alcuni esempi: da agosto prossimo saranno considerati RAEE ...
Leggi Tutto

“Graffiti”, a Palermo workshop di fotografia con gli spagnoli Riccardo Cases e Antonio Xoubanova

Workshop di fotografia a Palazzo Sambuca, a Palermo, con i fotografi spagnoli, di fama internazionale, Riccardo Cases e Antonio Xoubanova. L'evento, dal nome "Graffiti", rientra al'interno della rassegna Outer Circle, che si svolgerà per tutto il periodo della Biennale negli spazi di ...
Leggi Tutto
Il futuro della Sicilia sull'asse Palermo-Roma

Società a controllo pubblico, Armao: “Tema centrale nell’azione di governo”

Nell’ambito del convegno dal titolo -Le società a Controllo Pubblico- che si terrà nell’intera giornata di oggi e di domani a Villa Malfitano a Palermo, nella sessione pomeridiana odierna, con inizio alle ore 14.30, interverrà il Vice Presidente della Regione ...
Leggi Tutto

La Traccia, una spy story con venature esistenziali firmata Luciano Zaami

Perché un antiquario italiano vuole contattare il capo carismatico della resistenza al regime dittatoriale di una capitale europea? Per scoprirlo bisognerà seguire... La Traccia (o quanto meno bisognerà leggerla), il terzo romanzo di Luciano Zaami, scrittore nisseno oggi trapiantato a ...
Leggi Tutto

ilGaz.it

Direttore editoriale

Pin It on Pinterest