Minacce e aggressioni nel condominio: arrestata una donna di 59 anni a Catania

Arrestata dalla Polizia di Catania una 59enne, Giovanna Pantano, per atti persecutori nel suo condominio. Tra le varie accuse contestate alla donna, lanci di bottiglie, di acqua sporca e sputi nel suo palazzo. Avrebbe anche mandato in frantumi vetrate condominiali e porte d’ingresso. Le indagini che hanno portato all’arresto sono state avviate in seguito alle denunce dei condomini dello stabile, vittime di continue minacce e aggressioni.

L’arresto fa seguito ad altri provvedimenti restrittivi, disattesi dall’indagata: il divieto di dimora a Catania e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Visto la reiterazione dei reati e il mancato rispetto delle precedenti ordinanze, il Gip ha ora disposto per donna la custodia cautelare in carcere.

Pin It on Pinterest