Pantelleria, dal 7 al 10 settembre la quarta edizione di Passitaly

Proprio quando si sta completando la vendemmia dello Zibibbo, tra i momenti più suggestivi ma anche più importanti di Pantelleria, in quanto suo prodotto principe, prende il via nell’isola la quarta edizione di Passitaly, la manifestazione interamente dedicata alla celebrazione dei vini passiti naturali del Mediterraneo. Si svolgerà dal 7 al 10 settembre. In programma diversi appuntamenti, tra cui degustazioni, serate di musica e iniziative culturali.

Due i focus principali dell’evento, promosso dal Comune di Pantelleria, dal Consorzio Volontario per la tutela e la valorizzazione dei vini Doc dell’Isola e con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Uno di questi, la pratica agricola della vite ad alberello, iscritta nel Registro dei Beni immateriali dell’Umanità dell’Unesco. L’altra, l’istituzione del Parco Nazionale dell’Isola di Pantelleria, il primo riconosciuto in Sicilia, che tutela l’intero territorio dell’isola dove è praticata una viticoltura eroica.

Passitaly sarà occasione non solo per degustare i vini passiti più prestigiosi di Pantelleria, ma anche per scoprire le diverse specificità del suo territorio. E questo grazie alle aziende del Consorzio Volontario per la tutela e la valorizzazione dei vini Doc dell’Isola di Pantelleria, che durante questo week end faranno vivere agli spettatori uno degli aspetti più emblematici dell’agricoltura pantesca: la conclusione della vendemmia dello Zibibbo, con la raccolta dei grappoli sui terrazzamenti, l’appassimento al sole e la sgrappolatura delle uve passite. Fasi di una tradizione agricola millenaria.

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto