Catania, uno studente trovato morto in casa. Aperta inchiesta

Tragedia, ieri sera, a Catania. Trovato morto, in un’abitazione di via Eleonora D’Angiò, uno studente universitario di Ingegneria di 26 anni di Linguaglossa. A dare l’allarme sarebbe stato uno dei tre coinquilini, oltretutto colleghi, che con il giovane condividevano l’appartamento, adesso sequestrato dai Carabinieri. I familiari del 26enne si erano rivolti proprio a lui per chiedere notizie del congiunto.

Secondo quanto accertato, la morte risalirebbe a venerdì scorso, giorno in cui il ragazzo avrebbe iniziato a non dare più notizie di sé. Il suo corpo è stato trovato, infatti, in avanzato stato di decomposizione. Adesso la Procura ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia, che sarà effettuato nell’ospedale Vittorio Emanuele.

Maria Giovanna Elmi sarà la madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo che si terrà a Palazzo Bonocore a Palermo

Palazzo Bonocore, Maria Giovanna Elmi madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo

L'eco design incontra il pret-a-couture, sabato 16 dicembre, dalle ore 17,00, a Palazzo Bonocore, in piazza Pretoria, a Palermo. Nunzia Ogliormino, artigiana specializzata nella creazione di accessori, nati da materiali alternativi e di riciclo, e anima del marchio Siria Eco Design, presenterà la propria collezione ...
Leggi Tutto

The Buns, il duo francese si esibisce alla Fabbrica 102

Ancora un appuntamento con la musica internazionale alla Fabbrica 102 di Palermo. Domani, sabato 16 dicembre, nel locale di via Montelone 32, a partire dalle 22.30, si esibirà il duo femminile francese The Buns. La band 'non suona, fa rock'n'roll', ...
Leggi Tutto
Ryanair

Aerei: rientra sciopero Ryanair, possibili altri disagi

L'Anpac sospende lo sciopero dei piloti di Ryanair previsto per oggi a fronte dell'apertura al dialogo da parte della compagnia irlandese nei rapporti con i suoi dipendenti. La compagnia irlandese annuncia di aver scritto ai sindacati dei piloti in Irlanda, Regno ...
Leggi Tutto
Lavoro, Filca Cisl: "Enti locali adesso possono progettare le opere pubbliche"

Lavoro, Filca Cisl: “Enti locali adesso possono progettare le opere pubbliche”

"I Comuni siciliani, in particolare quelli del trapanese e del palermitano, non hanno più alibi. Con le risorse del fondo di rotazione per la progettazione delle opere pubbliche, pari a oltre 10 milioni di euro, gli Enti locali dell'isola potranno ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest