L’Amat al borseggiatore: “Non ti vogliamo”

“Non ti vogliamo sui nostri bus”. È il messaggio, da questa mattina visibile all’interno dei trenta mezzi delle linee centralissime 101 e 102 di Palermo, che l’Amat rivolge a Salvatore Romeo, il borseggiatore di 23 anni arrestato qualche giorno fa dalla Polizia per aver derubato il portafogli a due turiste facendo finta di aiutarle a obliterare il biglietto e che, scarcerato il giorno dopo, si era vantato di ciò sui social network, insultando anche chi aveva osato criticare la sua sfacciataggine. Un’iniziativa, unica nel suo genere, volta a “mettere in guardia i passeggeri ma anche ad affermare la nostra vicinanza e gratitudine – spiega Antonio Gristina, presidente dell’azienda che gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo siciliano – alle Forze dell’ordine”.

A corredo del messaggio dell’Amat, tradotto in inglese per essere compreso pure dagli stranieri, ci sono la foto di Romeo diffusa dalla Polizia e i contenuti comparsi, nei giorni scorsi, sulla stampa. “La tutela dei passeggeri e del nostro personale è una priorità dell’azienda e anche per questo motivo, da oltre un anno, a bordo di molte vetture sono presenti i vigilantes. Non voltiamo la faccia dall’altro lato. Spero che questo nostro primo passo – continua Gristina – possa condurre verso una più proficua collaborazione anche con i cittadini, che invitiamo a denunciare senza remore gli episodi di borseggio”.

Grande apprezzamento da parte del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che afferma: “Questa iniziativa si inserisce ed è in sintonia con quelle realizzate negli anni in città da tanti cittadini singoli e organizzati contro ogni forma di grande e piccola criminalità, dal pizzo ai posteggiatori abusivi. È un segno di sintonia culturale e collaborazione fra aziende, istituzioni e cittadini, per affermare che non ci sono a Palermo zone franche”.

 

(ph. © Michele Naccari/ Studio Camera)

Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto