L’Amat al borseggiatore: “Non ti vogliamo”

“Non ti vogliamo sui nostri bus”. È il messaggio, da questa mattina visibile all’interno dei trenta mezzi delle linee centralissime 101 e 102 di Palermo, che l’Amat rivolge a Salvatore Romeo, il borseggiatore di 23 anni arrestato qualche giorno fa dalla Polizia per aver derubato il portafogli a due turiste facendo finta di aiutarle a obliterare il biglietto e che, scarcerato il giorno dopo, si era vantato di ciò sui social network, insultando anche chi aveva osato criticare la sua sfacciataggine. Un’iniziativa, unica nel suo genere, volta a “mettere in guardia i passeggeri ma anche ad affermare la nostra vicinanza e gratitudine – spiega Antonio Gristina, presidente dell’azienda che gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo siciliano – alle Forze dell’ordine”.

A corredo del messaggio dell’Amat, tradotto in inglese per essere compreso pure dagli stranieri, ci sono la foto di Romeo diffusa dalla Polizia e i contenuti comparsi, nei giorni scorsi, sulla stampa. “La tutela dei passeggeri e del nostro personale è una priorità dell’azienda e anche per questo motivo, da oltre un anno, a bordo di molte vetture sono presenti i vigilantes. Non voltiamo la faccia dall’altro lato. Spero che questo nostro primo passo – continua Gristina – possa condurre verso una più proficua collaborazione anche con i cittadini, che invitiamo a denunciare senza remore gli episodi di borseggio”.

Grande apprezzamento da parte del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che afferma: “Questa iniziativa si inserisce ed è in sintonia con quelle realizzate negli anni in città da tanti cittadini singoli e organizzati contro ogni forma di grande e piccola criminalità, dal pizzo ai posteggiatori abusivi. È un segno di sintonia culturale e collaborazione fra aziende, istituzioni e cittadini, per affermare che non ci sono a Palermo zone franche”.

 

(ph. © Michele Naccari/ Studio Camera)

Borghi di Sicilia: presentazione del libro il 23 giugno a Catania

Far conoscere l’isola attraverso traiettorie insolite e coinvolgenti: è questo l’intento del libro "Borghi di Sicilia”, curato da Fabrizio Ferreri ed Emilio Messina, e pubblicato da Dario Flaccovio editore, che sarà presentato sabato 23 giugno alle 18,30 al Centro Multiculturale Mono, via Gornalunga 16, Catania. Converserà con ...
Leggi Tutto
Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Arrestato dalla Polizia di Stato, a Palermo, un pregiudicato di 28 anni, Lucio Benfante, residente nel quartiere Zen ma con domicilio a Borgo Vecchio. L'accusa è di produzione e spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrate diverse piante di marijuana all'interno della ...
Leggi Tutto
Salvatore Ficarra e Valentino Picone

Tre giorni di Fuoricinema all’Orto Botanico di Palermo, dal 22 al 24 giugno

Fuoricinema Mediterraneo, tre giorni dedicati al cinema nello splendido scenario verde dell’Orto Botanico di Palermo, con la direzione artistica di Ficarra e Picone, dal 22 al 24 giugno. La manifestazione è la prima tappa del progetto itinerante di Fuoricinema, la ...
Leggi Tutto
D'Francesco Arca, Sebastiano Tusa, Salvatore Livreri Consoli

Ustica, dal 18 al 24 giugno la 59a Rassegna internazionale delle attività subacque

Inizia domani con un programma particolarmente ricco la Cinquantanovesima edizione della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee che, dal 18 al 24 giugno, animerà Ustica con numerosi eventi che culmineranno con la cerimonia di consegna dei Tridenti d’Oro e Academy Award, ...
Leggi Tutto