Messina, litiga con il collega e gli sfregia il volto: arrestato

Dopo una violenta lite con il collega di lavoro, per ragioni ancora da accertare, avrebbe impugnato un grosso cutter sferrandogli almeno quattro fendenti e provocandogli profonde ferite al volto e all’addome. Il tutto in un deposito commerciale in via Consolare Valeria, a Pistunina (Me). Ed è così che per un uomo di 50 anni, originario di Messina, sono scattate le manette per lesioni personali gravissime.

Le indagini sono iniziate ieri mattina, quando la vittima dell’aggressione, un magazziniere di 42 anni, si è presentato al Pronto Soccorso dell’ospedale “G. Martino” di Messina con il volto e l’addome visibilmente sfregiati. Ricevute le prime cure, è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica con una prognosi di 30 giorni.

Nel frattempo, durante un sopralluogo, i Carabinieri hanno trovato sul posto dell’accoltellamento l’arma utilizzata per ferire il magazziniere, oltre a numerose macchie di sangue. Scattata la caccia all’uomo, i militari dell’Arma avrebbero così fermato il presunto aggressore – che si era allontanato dal deposito facendo perdere le sue tracce – nella zona di Tremestieri a Messina. Dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Secondo una prima ricostruzione, la lite e il conseguente gesto sarebbero riconducibili ad antichi dissapori tra i due colleghi.

Susinno mondello rifiuti Deiezioni canine, Susinno (SC): "Apprezzamento per gli interventi straordinari, aumentare le sanzioni"

Mondello, incubo discarica. Susinno: “Residenti pronti alle barricate”

Il consigliere comunale di Sinistra Comune Marcello Susinno, con la stagione estiva alle porte, esorta l'amministrazione a una nuova strategia per quanto concerne i rifiuti nella borgata marinara di Mondello. "Contenitori spostati da un luogo ad un altro, non so ...
Leggi Tutto
La sanità come fattore di sviluppo economico e sociale nell'intervento del vice presidente dell'Aiop Barbara Cittadini durante le Assise generali di Confindustria

Aiop, la siciliana Barbara Cittadini è stata eletta presidente nazionale

Barbara Citadini è stata eletta nuova presidente dell'Aiop, l'Associazione italiana ospedalità privata, al termine dell'assemblea nazionale di Roma. Si tratta della prima donna alla guida dell'associazione. In un breve discorso al termine dell'elezione ha promesso agli addetti ai lavori Cittadini ...
Leggi Tutto

“Orto in Arte”, eterno dialogo tra uomo e Natura

Al via “Orto In Arte”, il festival internazionale che ha come focus il rapporto tra Natura e Arte con ospiti da tutto il mondo, che si terrà dal 26 maggio al 2 giugno presso l'Orto Botanico di Palermo. Sette giorni ...
Leggi Tutto

Ancra Confcommercio: Subito micro aree ecologiche in Sicilia”

Dalle carte di credito con microchip ai bambolotti parlanti con cui giocano le bambine, dalle macchinine elettriche alle semplici prolunghe che tutti abbiamo in casa o ancora il piccolo telecomando per automazione, per fare alcuni esempi: da agosto prossimo saranno considerati RAEE ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest