A Catania cornee espiantate a casa del donatore

Espianto di cornee direttamente a casa del donatore. È accaduto un paio di giorni fa a Catania: a prelevare le due membrane trasparenti dagli occhi di un uomo di 68 anni, deceduto in seguito a un carcinoma incurabile al pancreas, è stata un’equipe di medici dell’Arnas Garibaldi di Catania. Il tutto su precisa volontà della consorte del benefattore. In particolare, i lavori di espianto avrebbero coinvolto sia il Garibaldi Centro che quello di Nesima.

“Ringraziamo profondamente – ha dichiarato il direttore generale del nosocomio catanese, Giorgio Santonocito – sia i familiari del donatore per l’alto senso civico che aiuterà alcuni pazienti bisognosi che il gruppo dei sanitari coinvolti, il quale ha reso possibile questa qualificante esperienza per la nostra azienda sanitaria”. Un gesto da non dimenticare.

Pin It on Pinterest