Italia, Sicilia, abusivismo e bene comune

In Italia, e soprattutto nel Mezzogiorno e in Sicilia, costruire abusivamente è troppo spesso considerato un “quasi diritto”. Si è persino coniato il termine “abusivismo per necessità”. Ovvero, un abusivismo non meno pericoloso ma incredibilmente difeso dal vicepresidente della Camera, il 5 stelle Di Maio.
Come se leggi e regolamenti urbanistici ed edilizi fossero un’odiosa imposizione contro il libero cittadino il quale “per necessità” li aggirerebbe e per questo meriterebbe il sostegno politico! Siamo alla follia. Siamo alla più completa inciviltà. Siamo all’ora abusiva. [Leggi tutto]

Pin It on Pinterest