Esercizio fisico regolare fin da giovani per benefici sul cervello anche da anziani

Che l’esercizio fisico faccia bene alla salute è piuttosto noto, ma un’ulteriore conferma giunge adesso da uno studio condotto dalla Deakin University di Melbourne, secondo cui praticarlo fin da giovani e in maniera regolare porterebbe benefici evidenti sul cervello anche durante la vecchiaia. E questo perché l’infanzia e l’adolescenza costituiscono i periodi cruciali per riuscire a influenzare positivamente la salute cerebrale e, quindi, contrastare il deficit cognitivo da anziani.

In particolare, stando a quanto riportato sulla rivista Frontiers in Ageing Neuroscience dalla responsabile della ricerca australiana, Helen Macpherson, una regolare attività fisica ridurrebbe il rischio futuro di demenza e morbo di Parkinson. Non solo. Sarebbe capace anche di prevenire l’ipertensione e il diabete di tipo 2. Due patologie che nel tempo possono portare a un danneggiamento dei delicati vasi sanguigni del cervello, con altrettanti effetti negativi sul suo funzionamento.

E i benefici maggiori per l’attività cerebrale si trarrebbero dall’esercizio aerobico combinato idealmente con esercizi di resistenza, volti ad aumentare la forza fisica. Praticando questo tipo di attività, infatti, si andrebbe a stimolare – spiega Helen Macpherson – “la produzione dell’ormone della crescita chiamato IGF (insulin-like growth factor) che ha una forte influenza sulla memoria”. Non rimane che iniziare gli allenamenti.

Viale Emilia, Associazione Comitati Civici: “Armadietto ripetitore pericoloso e illuminazione carente”

Un armadietto ripetitore non a norma e pericoloso per i passanti in viale Emilia, all'altezza del civico 3, a Palermo. La segnalazione al gazzettinodisicilia.it arriva dall'Associazione Comitati Civici, che denuncia la carenza di illuminazione nella stessa strada. "Abbiamo notato un ...
Leggi Tutto

Asp di Palermo, basta attese per il ticket. Ecco SmarTurno

Consente di cercare la struttura più vicina, scoprire in anticipo il numero di persone in attesa allo sportello ed ottenere il ticket senza doversi recare sul posto, poi una notifica avviserà quando è il momento del proprio turno. E’ SmarTurno il nuovo ...
Leggi Tutto

Giardino della Zisa, Associazione Comitati Civici: “Manca manutenzione, turismo danneggiato” (Foto)

"Sporcizia e atti vandalici al Giardino della Zisa", la denuncia arriva dall'Associazione Comitati Civici, che da anni sollecita il Comune di Palermo a potenziare la manutenzione nella zona, sia all'interno che all'esterno. In particolare, di recente, sul lato sinistro una ...
Leggi Tutto
Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello: nelle Unità operative di Ematologia 1 e Oncologia si esibiranno Pierpaolo Petta e Aldo Oliveri

Musica nei reparti ospedalieri: arriva il duo Petta – Oliveri

Terzo appuntamento del ciclo di spettacoli nei reparti ospedalieri dell’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello. Alle ore 16 del 14 dicembre, nelle Unità operative di Ematologia 1 e Oncologia si esibiranno Pierpaolo Petta alla fisarmonica e Aldo Oliveri alla tromba. Il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest