Esercizio fisico regolare fin da giovani per benefici sul cervello anche da anziani

Che l’esercizio fisico faccia bene alla salute è piuttosto noto, ma un’ulteriore conferma giunge adesso da uno studio condotto dalla Deakin University di Melbourne, secondo cui praticarlo fin da giovani e in maniera regolare porterebbe benefici evidenti sul cervello anche durante la vecchiaia. E questo perché l’infanzia e l’adolescenza costituiscono i periodi cruciali per riuscire a influenzare positivamente la salute cerebrale e, quindi, contrastare il deficit cognitivo da anziani.

In particolare, stando a quanto riportato sulla rivista Frontiers in Ageing Neuroscience dalla responsabile della ricerca australiana, Helen Macpherson, una regolare attività fisica ridurrebbe il rischio futuro di demenza e morbo di Parkinson. Non solo. Sarebbe capace anche di prevenire l’ipertensione e il diabete di tipo 2. Due patologie che nel tempo possono portare a un danneggiamento dei delicati vasi sanguigni del cervello, con altrettanti effetti negativi sul suo funzionamento.

E i benefici maggiori per l’attività cerebrale si trarrebbero dall’esercizio aerobico combinato idealmente con esercizi di resistenza, volti ad aumentare la forza fisica. Praticando questo tipo di attività, infatti, si andrebbe a stimolare – spiega Helen Macpherson – “la produzione dell’ormone della crescita chiamato IGF (insulin-like growth factor) che ha una forte influenza sulla memoria”. Non rimane che iniziare gli allenamenti.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto