A Monza non riconoscono Biagio Conte e lo cacciano dalla Messa

Il messaggio di pace di Biagio Conte si arena alle porte di Milano, per la precisione davanti all’altare del duomo di Monza, ennesima tappa del viaggio del missionario laico siciliano. Secondo quanto riporta il giornale di monza.it, Biagio Conte sarebbe addirittura stato cacciato durante la funzione religiosa nel corso della quale il missionario voleva prendere la parola.

Biagio Conte, da diversi mesi, sta attraversando l’Italia con la croce in spalla accompagnato da un altro fratello missionario. Verosimilmente a Monza non sapevano chi fosse e, non avendolo riconosciuto, lo hanno allontanato. Fedeli, quelli lombardi, che seguono poco le cronache regionali visto che Biagio Conte è da diversi giorni nell’hinterland milanese. E seguono ancora meno i social: su facebook si è, infatti, formato il gruppo “Seguiamo Fratel Biagio” che si occupa di seguirne e diffonderne gli spostamenti. Un episodio che il missionario portatore di pace avrà certamente già perdonato.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto

ilGaz.it

Direttore editoriale