Truffa sul carburante, 11 indagati a Taormina

Undici persone indagate, a Taormina, per aver fatto la cresta sul carburante. È il risultato cui è giunta la Guardia di Finanza tramite l’operazione denominata “Free Fuel”, che avrebbe permesso di scoprire una truffa perpetrata ai danni delle società Messina Ambiente Spa e la Atome4 Spa – che nei comuni della fascia ionica da Messina a Taormina gestiscono la raccolta dei rifiuti e i servizi di igiene ambientale – da parte di alcuni autisti dei mezzi aziendali.

In pratica questi, in concorso con i gestori di due distributori di carburanti di Taormina e Letojanni, avrebbero fatto risultare sui veicoli delle società partecipate rifornimenti di gasolio maggiori rispetto alle quantità erogate, per poi l’eccedenza essere ripartita tra loro attraverso prelievi gratuiti di carburante. Ed è così che sono scattate tre misure di custodia cautelare ai domiciliari, assieme anche a otto obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. L’accusa per le undici persone indagate sarebbe adesso, a vario titolo, di falso e truffa.

Un balletto osé e il finale a sorpresa: tra moglie e marito…

A volte i proverbi sembrano dipingere la realtà. È proprio vero che tra moglie e marito non bisognerebbe mai mettere il dito, figurarsi qualche altra parte anatomica di certo più intrigante ma assai più pericolosa. La scena del video si ...
Leggi Tutto
squalo torturato e ucciso

VIDEO – Inutile crudeltà contro uno squalo, la denuncia di Mareamico, Wwf e Marevivo

Qualche giorno fa, lo scorso 14 agosto, la stampa ha segnalato la presenza di uno squalo a pochi metri dalla riva presso una spiaggia di Sciacca in località Tonnara. Successivamente si è saputo che lo squalo era stato allontanato ed ...
Leggi Tutto
Mario Basile, Cisl FP

Cisl Fp su minacce sindaco San Giuseppe Jato: “Atto gravissimo, che fa tornare indietro a un brutto passato”

"Le minacce al sindaco di San Giuseppe Jato, Rosario Agostaro, rappresentano un atto gravissimo che riporta indietro a un brutto passato". Lo afferma Mario Basile, responsabile del dipartimento area contrattuale Funzioni locali della Cisl Fp Palermo Trapani, che esprime piena ...
Leggi Tutto
Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto