Marsala, carrozziere viene preso a colpi di mannaia: arrestato un tunisino

Arrestato dai Carabinieri di Marsala un tunisino di 34 anni, Mohamed C’Ocri, per aver aggredito con colpi di mannaia un carrozziere che si era rifiutato di gonfiare le gomme del suo scooter. Il fatto risale allo scorso 11 luglio. L’accusa è di tentato omicidio.

Stando alla ricostruzione dei fatti, al momento dell’aggressione, la vittima è stata ferita al braccio. Invece il tunisino, ricercato dai militari, il giorno dopo avrebbe avuto un grave incidente per cui è stato trasportato all’ospedale di Villa Sofia, a Palermo.

Lo scorso 3 agosto, quindi, avendo avuto notizie sulle possibilità di dimissioni dell’indagato, la Procura di Marsala ha emesso un fermo di indiziato di delitto. Fermo che è stato convalidato. Il gip ha adesso firmato una misura di custodia cautelare in carcere.

Pin It on Pinterest