Twitter non rimuove messaggi di odio, artista li dipinge sulla strada

Le strade di Amburgo tappezzate con tweet di odio. È il curioso modo di un artista israeliano emigrato da bambino in Germania, Shahak Shapira, di denunciare la mancata rimozione da parte di Twitter di messaggi omofobi e razzisti pubblicati sulla sua piattaforma, nonostante le numerose segnalazioni per eliminarli. La sua denuncia è stata illustrata in un video su YouTube.

“Negli ultimi sei mesi – spiega il giovane nel filmato – ho riportato circa 450 commenti d’odio a Twitter e Facebook. Commenti che non erano semplici insulti o battute, ma vere e proprie minacce violente, omofobe, xenofobe, negazioniste dell’Olocausto. Cose che nessuno dovrebbe dire o leggere”. Mentre l’azienda fondata da Zuckerberg ha provveduto a rimuovere circa l’80% dei 150 messaggi incriminati, stessa cosa non ha fatto Twitter lasciando oltre 300 segnalazioni senza risposta. In sei mesi solo nove quelle ricevute, in cui oltretutto si informava il ragazzo del mancato riscontro di violazioni.

Da qui l’idea da parte di Shahak di obbligare in qualche maniera la piattaforma avente per simbolo il famoso “uccellino blu” a leggere i post di odio non rimossi. E questo, scegliendo dapprima 30 tweet più significativi, per poi trasformarli in stencil e riprodurli, con spray colorati, sulla strada e sui marciapiedi che si trovano sotto l’ufficio Twitter di Amburgo. A fare ancora più scena, il lancio della campagna #HeyTwitter, in modo da attirare l’attenzione del microblog. Di certo, qualunque siano gli esiti, il tutto non sta passando inosservato.

Giuseppe Lupo e Nadia La Malfa

Convolati a nozze nella chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo il politico Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa

Nozze principesche tra il il presidente del gruppo parlamentare del PD all'Ars Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa, che sono convolati a nozze, pronunciando il loro si nella suggestiva chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo davanti ...
Leggi Tutto
Family day "Cme semi leggeri", Arcigay

“Come semi leggeri”, all’Orto Botanico il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno

Si tiene all'Orto Botanico di Palermo domenica 26 agosto dalle 16 alle 19.30 il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno. Inserito nel calendario del Palermo Pride 2018 e nell'ambito di Manifesta12, l'appuntamento per bimbi e genitori ha ...
Leggi Tutto
massimo verdastro

Palermo Pride, Massimo Verdastro celebra quarant’anni di teatro tra immagini, parole e visioni

Massimo Verdastro, attore e regista, celebra i quarant'anni di carriera insieme al Palermo Pride con due eventi che legano l'immaginario teatrale della parola alle immagini di scena. Sabato primo settembre alle 18.30 al Centro internazionale di fotografia dei Cantieri culturali ...
Leggi Tutto
Manlio Noto e Marco Pomar

Marco Pomar e Manlio Noto nel musicospettacolo 80ANSIA, al Mille e una notte

Una serata dedicata ai meravigliosi anni 80 con un musicospettacolo intitolato 80ansia. Protagonista il duo artistico Marco Pomar e Manlio Noto. Ah, gli anni ottanta! I favolosi anni ottanta, si diceva. Chissà poi perché. Forse perché eravamo giovani, alcuni adolescenti, ...
Leggi Tutto