Camporeale, ecco il Kaid nei Calici sotto le stelle

È stata una delle prime grandi feste del vino nella Sicilia occidentale, e tutt’oggi una delle più amate dai wine lovers: vi raccontiamo il Kaid sotto le Stelle, il grande evento annuale organizzato dalla famiglia Alessandro per brindare, coi vini che hanno reso celebre questa cantina nel camporealese, alla notte più stellata dell’anno.

Inserita da qualche anno tra le tante manifestazioni sponsorizzate dal movimento turismo del vino per il ciclo “Calici di stelle”, il “Kaid sotto le stelle” nasce più di quindici anni fa per promuovere un territorio poco conosciuto ma che anno dopo anno si è confermato come uno dei più bei luoghi di Sicilia per fare vino.

Ed è senza dubbio il Kaid Syrah, l’etichetta più celebre e quella a cui l’azienda deve la sua fortuna, protagonista assoluto di una notte fatta di musica, spettacolo, scienza, eccellenze gastronomiche e vino, of course! Un modo diverso per trascorrere piacevolmente la notte di San Lorenzo, naso insù e bicchiere in mano. Tanto divertimento ma anche e soprattutto la possibilità di scoprire i segreti di vinificazione, imparare insomma come nasce il vino nel racconto dell’enologo Benedetto Alessandro e degli altri membri della famiglia. Una visita istruttiva, tanto più che quest’anno, visto il caldo atipico e l’anticipo della vendemmia, i visitatori troveranno la cantina in pieno fermento, nel senso letterale del termine!

Saranno tante le novità di questa edizione 2017, partendo dai due gruppi musicali coinvolti, i No hay problema e i Tiempu Piersu, passando per le acrobazie del trapezista Riccardo Strano. Chi vorrà potrà poi farsi guidare nell’osservazione del cielo notturno dagli esperti dell’associazione Specula Panormitana. Per i più golosi invece è stata pensata una degustazione di cioccolato artigianale da accompagnare al Kaid Vendemmia Tardiva, altra amatissima etichetta.

Si preannuncia insomma una serata ricca e divertente, per celebrare l’estate e il buon vino siciliano.

Pin It on Pinterest