Sequestrati i cani affidati all’Aivac: 4 persone indagate

Quattro indagati e una trentina di cani sequestrati. A questo ha portato l’inchiesta riguardante l’affidamento – con un incentivo di 480 euro per ogni animale – di 32 ospiti a quattro zampe del canile di via Tiro a Segno all’associazione di volontariato Aivac, che lo scorso fine marzo ha scatenato non poche polemiche tra gli animalisti.

Notificati dal Corpo Forestale, su provvedimento del gip Nicola Aiello, quattro avvisi di garanzia al dirigente del Comune di Palermo Gabriele Marchese, al capoarea del settore Sanità Claudio Tedesco, al responsabile del canile municipale di via Tiro a Segno, Antonio Capizzi, e a Chiara Notaristefano, presidente e amministratore dell’Aivac. L’accusa è abuso d’ufficio. A essere sequestrati sono stati, invece, 17 cani a Ragusa e 15 a Petralia. Secondo gli inquirenti l’Aivac non avrebbe i requisiti per ricevere in affidamento gli animali.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto