Monte Pellegrino, trovata cagnolina abbandonata: sul collo una ferita per toglierle il microchip

Agonizzante e con una brutta ferita al collo. Così è stata trovata una povera cagnolina, di razza Chow Chow, tra i tornanti della strada che porta al Santuario di Santa Rosalia, a Monte Pellegrino. Si tratta solo uno dei tanti casi di abbandono che, specialmente durante le vacanze estive, tendono ad aumentare in maniera esponenziale.

La quattro zampe, cui è stato dato il nome Gold, era sfinita e non riusciva a muovere più un passo. Non si sa per quanto ore, oltretutto con questo caldo torrido, abbia camminato. Sul suo collo i segni evidenti del tentativo da parte dei padroni di toglierle il microchip, così da non essere rintracciati.

Adesso della cagnetta si stanno occupando gli Amici del Chow Chow, dopo essere stata raccolta dalla strada da un automobilista che l’ha portata dal veterinario. E tutto ciò facendo i conti con la diffidenza iniziale dell’animale. “Al momento il cane – spiega Giorgia Medici dell’associazione animalista alla quale è stato affidato – è ospite in casa di un nostro volontario. Abbiamo iniziato la terapia antibiotica per bloccare l’infezione”. Ma, a quanto pare, sarebbe necessario procedere con un intervento chirurgico. A tal proposito è stata aperta una raccolta fondi.

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto