Alcamo, due denunciati per furto di energia elettrica: il trucco in una statua di Padre Pio

Il trucco stava nella statuetta di Padre Pio, in bella vista sul contatore elettrico del negozio, posta lì non come esternazione di fede ma per celare l’astuta trovata dei titolari per abbattere il costo dell’energia elettrica. È quanto scoperto dai Carabinieri, durante uno dei periodici controlli, in un esercizio commerciale di Alcamo, in provincia di Trapani.

Dopo un’attenta ispezione, all’interno della statuetta del Santo, apparsa da subito strana ai militari dell’Arma per via della base troppo voluminosa e il peso sproporzionato rispetto al manufatto in gesso, è stato trovato un potente magnete che, di fatto, manometteva il funzionamento del contatore elettronico dell’Enel garantendo un “risparmio” di circa il 90% in bolletta. Dopo la scoperta dei Carabinieri, i due proprietari dell’attività commerciale sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Trapani con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica.

Ponte sullo Stretto, Di Battista: “Berlusconi manda messaggio chiaro alla mafia”

''Berlusconi quando parla di Ponte sullo Stretto sta mandando un messaggio chiaro alla mafia. Qui il problema sono le strade, le ferrovie e le autostrade. La Sicilia l'ho girata la scorsa estate e i problemi sono altri''. Lo ha detto a Messina, ...
Leggi Tutto
Roberto Lagalla

Formazione, Assessorato firma protocollo per la legalità. Lagalla: “Opportunità educativa”

È stato stipulato un protocollo d’intesa tra l’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale e il “Pool antiviolenza e per la legalità dell’Inner Wheel Palermo Normanna”, ONG inserita nell’ECOSOC ROSTER, che esprime quattro rappresentanti all’ONU. L’obiettivo è quello di cooperare per la promozione ...
Leggi Tutto
due denunciati per furto energia grazie a Padre Pio

Energia, bollette insolute per un miliardo di euro. Adiconsum: “Tutelare chi è in regola”

Sembra ammontare a un miliardo di euro l'ammontare delle bollette dell'energia elettrica insolute in tutto il territorio nazionale. "Ciò che preoccupa, adesso, è che per far fronte alla crisi dei fornitori, sembrerebbe che la giustizia amministrativa abbia ipotizzato che per ...
Leggi Tutto
“Matrimonio sicilian style”, venerdì al via il Buy Wedding

“Matrimonio sicilian style”, venerdì al via il Buy Wedding

Prenderà il via venerdì 23 febbraio, alle ore 16,30, la borsa internazionale dei matrimoni in Sicilia. Tre giorni dedicati al mondo del wedding in Sicilia con 25 buyers esteri che per la prima volta saranno a Palermo, fino a domenica ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest