Un hacker di nome Evariste beffa Grillo e Casaleggio

A Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio questa volta è andata di lusso. Si sono, infatti, trovati di fronte un “White hate”, un appartenente ai cosiddetti hacker buoni, coloro i quali sono in condizione di violare i codici di accesso e le strutture informatiche ma che lo fanno soltanto a scopo di studio e ricerca.
Oggi la piattaforma Rousseau, utilizzata dal Movimento Cinquestelle per le votazioni online è stata violata da un ricercatore il cui nome in rete è Evariste Galdis, che ne ha rivelato la vulnerabilità per primi agli stessi gestori del sito.
A seguito dell’azione di Evariste, è stato parzialmente compromesso il database che contiene i dati sensibili degli iscritti. Se si fosse trattato di un black hacker, un terrorista informatico, i dati di tutti gli iscritti sarebbero stati pubblici, compresi quelli relativi alle donazioni in denaro. Evariste si è rivelato un galantuomo, non ha diffuso neanche una virgola e dopo meno di 24 ore ha fatto perdere ogni sua traccia cancellando persino l’account twitter. Proprio da questo social aveva annunciato: “Ho bucato il sito, dati a rischio…”.
Evariste è comunque riuscito a rubare a titolo dimostrativo i dati sulle donazioni fatte dagli iscritti: dal nome alla mail, compresa la cifra e la tipologia di pagamento

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

ilGaz.it

Direttore editoriale