Due pescherecci di Mazara del Vallo assaltati tra la Libia e la Tunisia

Assaltati da un’imbarcazione, a quanto pare appartenente alle autorità doganali tunisine, due pescherecci di Mazara del Vallo – “Aliseo” e “Anna Madre”- al largo di Zarsis, al confine tra la Libia e la Tunisia, in acque internazionali. L’episodio è avvenuto ieri sera ed è stato reso noto dal presidente del Distretto della Pesca, Giovanni Tumbiolo. Grazie all’intervento sia di un elicottero militare italiano sia di un’unità navale della Marina tunisina si è potuto evitare il peggio.

L’assalto sarebbe legato alla cosiddetta “guerra del pesce”, ma avrebbe una correlazione anche con il clima di tensione che avvolge la missione italiana in Libia per fronteggiare l’emergenza immigrazione. In particolare, stando alla ricostruzione dei fatti, dall’imbarcazione che ha assaltato i due pescherecci sarebbero partiti alcuni colpi d’arma da fuoco. Fortunatamente l’intervento congiunto dell’elicottero italiano e della motovedetta tunisina, dopo il lancio dell’allarme via radio, ha fatto desistere gli aggressori che poi si sono allontanati.

Grande apprezzamento è stato espresso da Tumbiolo per l’azione sinergica portata avanti dal ministero degli Esteri italiano e dell’Ambasciata italiana a Tunisi. “Tuttavia – ha dichiarato il presidente del Distretto della pesca – registriamo indignazione e sgomento per quanto accaduto, un ulteriore episodio di una ‘guerra del pesce’ che dura da oltre 50 anni e mette a repentaglio l’incolumità dei nostri pescatori”.

 

(foto d’archivio)

Tonnara Bordonaro a Vergine Maria, Palermo

Borgata marinara di Vergine Maria. Questa sera elogio alla bellezza con “Le favole del mare” di Salvo Piparo

“Le favole del mare” di Salvo Piparo per celebrare Vergine Maria. Un elogio alla bellezza di una borgata marinara che giorno dopo giorno lotta per recuperare la propria identità. Un’identità legata al mare, alla pesca. Agli uomini del mare, ai ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto