Ninni Cassarà e Gaetano Costa, convegno il 4 agosto a Villa Niscemi

Gaetano Costa
Gaetano Costa, nel 1980 Procuratore Capo di Palermo

L’esempio di Ninni Cassarà e Gaetano Costa in un incontro-colloquio pubblico a Palermo per parlare di mafia e antimafia, ma anche per ricordare due figure storiche della lotta contro “Cosa nostra”, che hanno perso la vita per combattere le cosche.
L’Associazione MafiaContro organizza venerdì 4 agosto alle 17, nella Sala degli Specchi di Villa Niscemi in piazza dei Quartieri 2, il convegno intitolato: “Figli di un dio minore? Mafia e antimafia di facciata nel ricordo di Gaetano Costa e Ninni Cassarà”.

Ninni Cassarà
Antonino (Ninni) Cassarà, nel 1985 Vice questore aggiunto presso la Squadra mobile di Palermo

Si parlerà del rapporto tra le istituzioni, la mafia e la cosiddetta “antimafia di facciata“, ma anche degli ultimi eventi di cronaca grave sul tema che hanno coinvolto Palermo: dallo sfregio al busto di Falcone allo Zen alle minacce dei familiari del boss Totò Riina dopo il sequestro di alcuni dei suoi conti bancari.
Interverranno: l’Onorevole e presidente di Mafiacontro Carlo Vizzini, l’avvocato Michele Costa, il giornalista Gianpiero Casagni e lo scrittore Renato Campisi.

Pin It on Pinterest