Teatro del Fuoco, sfilata di animali marini alla Cala di Palermo

Una sfilata di animali marini fantastici, provenienti dagli abissi più profondi. È quanto avverrà domani, 29 luglio, lungo la suggestiva Cala di Palermo, quando alcuni artisti del Teatro del Fuoco sfileranno per il Daylight – un momento di intrattenimento spettacolare che si carica di molteplici significati simbolici – in abiti azzurro cielo e con trampoli vertiginosi. Il tutto accompagnato da campanelli dal suono melodioso.

La passeggiata segue l’itinerario pedonale cittadino della Cala di Palermo, per annunciare che a breve, il 1° agosto alle ore 21.30, con gli altri elementi della compagnia, gli artisti saranno in scena al Castello a Mare per festeggiare il decimo anno di danze con il fuoco per celebrare la vita. Appuntamento alle 18.30 per una parata che, quest’anno, segna il limite tra il regno del mare e il regno della terra, due regni dai grandi contenuti artistici.

Ma le tappe delle parate di questi ultimi anni a Palermo non sono state scelte a caso: I Quattro Canti di Città lungo il percorso UNESCO nel 2016 – anche comunemente chiamati Teatro del Sole – e le porte del mare nel 2017 rappresentano, infatti, la centralità della Città di Palermo, città della cultura.

L’obiettivo della parata, oggi così come dieci anni fa, è quello di creare l’occasione per lo sviluppo turistico della città, che oggigiorno vive il suo miglior momento ed è top destination del turismo internazionale, facendo sistema intorno a un evento di alto valore culturale.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto