Palermo, entra in banca e porta via 100 euro: “Lo faccio per bisogno”

È entrato in banca, minacciando clienti e dipendenti con un taglierino, si è fatto consegnare 100 euro dicendo di “farlo per bisogno” e poi è fuggito via a piedi verso viale Regione Siciliana. È quanto accaduto, ieri, nei locali del Credito Siciliano di corso Calatafimi, a Palermo.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo, dall’apparente età di 50 anni, avrebbe approfittato di un incendio divampato poco distate che stava tenendo impegnati Vigili del Fuoco e Carabinieri per compiere la rapina. Adesso i militari dell’Arma indagano per, tramite le immagini delle telecamere di sorveglianza della banca, dargli un volto.

Pin It on Pinterest