Palermo, attacco da sfoltire: chi partirà con Lo Faso?

Zamparini si è creato le condizioni per continuare le operazioni di cassa. Dopo Bruno Henrique e Pezzella, è in vista un altro filotto di cessioni per portare altro denaro fresco a casa. La sensazione è che i primi a lasciare Bad potrebbero essere Goldaniga e Lo Faso, anche perché sono tra i pochi ad avere richieste. Soprattutto per il secondo c’è qualche cliente dietro la porta, non certo un’asta come avrebbe fatto credere il Palermo alla vigilia del ritiro, ma le richieste non mancano. Fra l’altro in attacco cominciano ad essere troppi i giocatori con caratteristiche simili, considerato che tra trequartisti e secondo punte ce ne sono altri sei (Trajkovski, Bentivegna, Coronado, Lagumina, Embalo e Balogh). Numericamente almeno un paio dovrebbero andar via. Se qualcuno (difficile credere a Inter, Milan e Monaco…) si presenterà con una somma vicina ai 6 milioni, Lo Faso farà carriera altrove, come si augura, visti i tempi,  il suo entourage. Diverso il discorso legato a Goldaniga: da tempo si cerca acquirente, l’infortunio di Ingegneri obbligherebbe il Palermo a tornare sul mercato se si dovesse operare un’altra cessione. Ecco perché l’attuale momento di riflessione, anche se l’accordo con il Genoa è vicino.

Con la Spal c’è più di un discorso relativo a Chochev: da Ferrara vorrebbero inserire una contropartita tecnica, modalità non proprio gradita a Palermo. Sono le prime schermaglie, si vedrà. In arrivo Pomini dal Sassuolo: sarà il vice di Posavec. A Lupo adesso rimane un bastimento di portieri da piazzare (Fulignati, Alastra e Marson) e non sarà facile.

Gli unici su cui Tedino avrebbe posto il veto alla cessione sono Rispoli, Aleesami e Nestorovski. Se uno dei tre partirà – conoscendo Zamparini nulla è da escludere – avrà la piena consapevolezza di cosa significa allenare a Palermo sotto tale padrone.

Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto