Yachting Club Palermo, arriva lo Speed Date: ecco il festival dei single che si affidano a Cupido…

Una chiamata per i single che vogliono andare un passo oltre le chat. Si chiama Speed Date e si traduce “sediamoci di fronte e vediamo se scatta la scintilla”. È un evento per cuori solitari, inserito nell’ambito delle 5 giornate del Faust Fest, il festival sei single da sempre e di ritorno. Si tratta di una serata a numero chiuso e con partecipanti divisi equamente per genere: tante donne quanti uomini. A Palermo le coppie si incontreranno per la prima volta allo Yachting Club dell’Arenella, giovedì all’orario dell’aperitivo, sotto la bandiera di Promofestival. La serata andrà avanti sino a oltre la mezzanotte, tra musica e sbevazzamenti, ma il cuore dell’evento è questo gioco dell’amore sotto il segno del caso. Si puntano 20 euro – questo il costo della prenotazione – sperando che esca l’ambo della vita. Requisiti richiesti dalla casa sono “educazione, eleganza nei modi, tanta voglia di conoscere nuova gente, ma soprattutto tantissima ironia”. A Roma e Milano sembra che la formula spopoli, Palermo sarà un test per capire se anche in Sicilia questi incontri quasi al buio funzioneranno.

Le regole sono semplici: ciascuno partecipante avrà un numero, gli uomini gireranno a turno per tutti i tavoli dove saranno sedute le donne. Ci si conosce in un tempo limitato, 4 minuti appena, buono se sei di lingua veloce come Enrico Mentana, altrimenti appena qualcosa di più che una semplice presentazione. Il gioco sta proprio nel comprendere in poche battute se per quel partner vale la pena avviare le pratiche dell’amore (o giù di lì…). Si tratta di una sorta di Tripadvisor dell’attrazione fatale perché ciascuno dei partecipanti a fine serata consegnerà agli organizzatori la sua schedina su cui, eventualmente, avrà scritto il numero del “collega single” che vorrebbe rivedere. Se Cupido avrà fatto il suo lavoro e due partecipanti si saranno scelti a vicenda, l’organizzazione invierà un sms ai fortunatissimi con il contatto del partner. E da quel momento saranno cavoli loro.

Pin It on Pinterest